Tesla lancia il Cyberquad per bambini



Quando presentò il Cybertruck, un paio d'anni fa, Tesla svelò anche il Cyberquad: un quad - com'è ovvio - esteticamente simile al pick-up che allora aveva lo scopo principale di mettere in mostra le capacità delle sospensioni adattive del Cybertruck.


Ora il Cyberquad è diventato realtà, ma in versione "ridotta": è stato infatti ribattezzato Cyberquad for Kids, è destinato ai bambini ed è in vendita negli Stati Uniti per 1.900 dollari (oltre 1.600 euro).


Alimentato da una batteria agli ioni di litio che si ricarica completamente in cinque ore, il costoso giocattolo offre un'autonomia pari a una percorrenza di 15 miglia (circa 24 km) e una velocità massima di 10 miglia orarie (16 km/h), che può essere ulteriormente abbassata a 5 miglia orarie (8 km/h).


La struttura del Cyberquad è in acciaio, il sedile è imbottito, le sospensioni sono regolabili e le luci sono LED: è a tutti gli effetti una versione in miniatura (su misura per i bambini, appunto) di un vero quad, destinata a chi ha almeno 8 anni, secondo le indicazioni di Tesla stessa.


Al momento, il Cyberquad for Kids - che pesa 122 libbre (circa 55 kg) e può sopportare un carico massimo di 150 libbre (68 kg) - richiede un certo assemblaggio e può essere acquistato soltanto negli Stati Uniti ma, anche in questo caso, sono esclusi Hawaii, Alaska e Porto Rico).


Per tutti coloro che pensano che costituisca un ottimo regalo di Natale, Tesla ha però una brutta sorpresa: l'azienda afferma infatti di non poter garantire la spedizione in tempo per le festività.




5 visualizzazioni0 commenti