10 Programmi per Tecnici Informatici che non devono mancare mai



Il lavoro del tecnico informatico richiede tre ricette per avere successo: capacità, professionalità e utilizzo di strumenti operativi adeguati. In questa guida informatica ci concentreremo sui migliori programmi per tecnici informatici, utili per diagnosticare e risolvere problemi di computer, server e strumenti informatici in generale. In merito alle capacità e competenze dei professionisti IT, vi rimandiamo invece al nostro attualissimo articolo su “Come riconoscere il tecnico informatico dal ciarlatano”. I programmi elencati di seguito hanno funzionalità differenti e sono spesso di tipo “portable”, ovvero non richiedono installazione sul PC.


SOFTWARE: Hiren’s BootCD PE


A COSA SERVE: distribuzione “live” che resuscita Windows


SITO UFFICIALE: https://www.hirensbootcd.org/



Hiren’s BootCD PE è un supporto avviabile basato su Windows 10 PE x64 (nell’ultima versione), che contiene una raccolta di tool e software per risolvere problemi di Windows. Per creare una chiavetta avviabile di questo strumento è sufficiente accedere al sito ufficiale Hiren’s BootCD e scaricare l’immagine ISO (dimensione 1292,04 MB) e lo strumento di creazione della chiavetta “ISO2USB.exe”. La creazione del supporto è semplice: basta inserire una chiavetta USB nel computer, lanciare il software ISO2USB e seguire la procedura indicata dall’applicazione. Per utilizzare questo strumento è sufficiente avviare il computer dalla chiavetta e attendere il caricamento del sistema operativo in modalità live. Hiren’s BootCD contiene molti strumenti di ripristino per computer.


SOFTWARE: Windows Sysinternals


A COSA SERVE: utility per professionisti IT


SITO UFFICIALE: https://docs.microsoft.com/en-us/sysinternals/



Windows Sysinternals è una suite di oltre 70 programmi gratuiti che permettono di monitorare, gestire e riparare client con il sistema operativo Windows. Si tratta di utility che non richiedono installazione. Sul sito ufficiale di Windows Sysinternals, le utility sono suddivise in sei categorie principali: file and disk, networking, process, security, system information e miscellaneous.


Sysinternals File and Disk Utilities: si tratta di programmi per il monitoraggio dei file e dei criteri di sicurezza e dello stato di saluto dell’hard disk.


Sysinternals Networking Utilities: parliamo della categoria più interessante per gli amministratori di rete e professionisti IT. Questa sessione è ricca di strumenti per il monitoraggio e la gestione dei computer in remoto. Tra le app incluse in questo ramo citiamo “Active Directory Explorer” e “PsTools”, una serie corposa di programmi per gestire i computer di una rete da remoto. Con gli strumenti inclusi in PsTools è per esempio possibile disabilitare il firewall di Windows da remoto (psexec.exe \\nomePC netsh firewall set opmode disable), spegnere un pc da remoto (psShutdown.exe -u adminusername -p adminpassword \\nomePC) e tanto altro.


Sysinternals Process Utilities: Si tratta indubbiamente della categoria di utility indispensabili per debellare malware e monitorare processi di sistema, risorse e file in esecuzione. Una delle app più conosciute di questa sessione è “Process Explorer”, il task manager avanzato, indispensabile per scoprire se il computer è infetto da virus, in modo dettagliato.

Sysinternals Security Utilities: In questo caso parliamo di un modulo dedicato alla sicurezza con app come “Autologon” per accedere a Windows automaticamente senza password o “LogonSession” per scoprire applicazioni e processi che si avviano automaticamente all’avvio del PC.


Sysinternals System Information Utilities: è la raccolta di strumenti che permettono di ottenere informazioni su hardware e software di computer e server.


Sysinternals Miscellaneous Utilities: in questa categoria sono raccolte utility con scopi generici e spesso futili. Tra le app della sessione Miscellaneous citiamo “BgInfo” che abilita un desktop di Windows contenente alcune importanti informazioni di sistema, come modello di CPU, indirizzo IP e versione del sistema operativo.


SOFTWARE: Malwarebytes


A COSA SERVE: software per debellare malware e virus


SITO UFFICIALE: https://it.malwarebytes.com/



Malwarebytes è un potente software Anti-Malware che permette di rimuovere virus, worm, trojan, rootkit, dialer, spyware e malware di qualsiasi genere. La versione gratuita non prevede la funzione di scansione in tempo reale. Per utilizzarlo è sufficiente scaricarlo e installarlo sul computer di riferimento. La grafica intuitiva e la semplicità di utilizzo rendono questo software di sicurezza ideale anche a utenti meno esperti.


SOFTWARE: Revo Uninstaller


A COSA SERVE: per radere a zero qualsiasi programma


SITO UFFICIALE: https://www.revouninstaller.com



Revo Uninstaller è l’applicazione che sostituisce (in meglio) lo strumento “Installazione applicazioni” di Windows. Grazie a questo software è possibile effettuare una disinstallazione completa dei programmi, eliminando tutte le tracce dal PC, registro di sistema compreso. È disponibile in versione portable e funziona facilmente. Se volete approfondire, spieghiamo come funziona nella nostra guida informatica “Come liberare spazio su disco con Windows 10”.


SOFTWARE: TreeSize


A COSA SERVE: per ottimizzare lo spazio su disco


SITO UFFICIALE: https://www.jam-software.com/treesize_free/



TreeSize è uno strumento di seduzione per tecnici informatici (ma non solo). Si tratta di un software che permette di capire rapidamente quali file o cartelle occupano maggior spazio all’interno del computer. Il software è disponibile in versione portable e può essere fondamentale quando si vuole liberare spazio sull’hard disk rapidamente.


SOFTWARE: Malwarebytes AdwCleaner


A COSA SERVE: per rimuovere toolbar o adware


SITO UFFICIALE: https://it.malwarebytes.com/adwcleaner/



Questo strumento è incredibilmente efficace per rimuovere ogni genere di Adware dal PC. l tuo computer è lento? Malwarebytes AdwCleaner è molto efficace in questi casi: